News & Eventi > L’EVENTO-CLOU DI SABATO 24 SETTEMBRE

L’EVENTO-CLOU DI SABATO 24 SETTEMBRE

25-08-2015

“The Gerry Mulligan Pianoless Quartet Project”: con Comacchio Jazz arrivano Roberto Spadoni, Javier Girotto e Paolo Fresu

Al via la prevendita per l’evento-clou del Comacchio Jazz Festival 2016: sono già acquistabili sul sito www.jazzlife.it i biglietti (€ 12 posto unico) per il “The Gerry Mulligan Pianoless Quartet Project”, grande appuntamento musicale con la Jazzlife Orchestra featuring Javier Girotto, Paolo Fresu e Roberto Spadoni.



Sabato 24 settembre alle 21, nell’ambito della XVIII Sagra dell’Anguilla, sul palco della Sala San Pietro verrà reso omaggio a Gerry Mulligan e Chet Baker in un progetto musicale ideato e arrangiato dal Maestro Roberto Spadoni, che avrà quali protagonisti due grandi solisti: la tromba ed il flicorno di Paolo Fresu ed il sax baritono di Javier Girotto. I biglietti – ritirabili direttamente la sera del concerto a partire dalle 18 all’ingresso della Sala San Pietro – sono acquistabili on line sul sito www.jazzlife.it tramite il circuito Liveticket.


Maggiori informazioni ed aggiornamenti continui e dettagliati sul programma della Sagra dell’Anguilla 2016 consultando il sito www.sagradellanguilla.it

In allegato: Paolo Fresu (ph. Cifarelli); Javier Girotto (ph. Boccalini) e Roberto Spadoni (ph. Marco Trabalza).

Il concerto si svolge nella Sala Polivalente di Palazzo Bellini a Comacchio, Via Agatopisto, 7 sabato 24 settembre alle ore 21.00

 

Paolo Fresu, trombettista conosciuto in tutto il mondo e artista pluripremiato, a partire dal 1984 quando si diploma in tromba presso il Conservatorio di Cagliari e vince i premi “RadioUno

jazz”, “Musica jazz” e “RadioCorriere TV” come miglior talento del jazz italiano.

Nel 1990 vince il premio “Top jazz” indetto dalla rivista "Musica jazz"; come miglior musicista italiano, miglior gruppo (Paolo Fresu Quintet) e miglior disco (premio “Arrigo Polillo” per il disco 'Live in Montpellier'), nel 1996 il premio come miglior musicista europeo attraverso una sua opera della 'Académie du jazz' di Parigi ed il prestigioso ‘Django d’Or’ come miglior musicista di jazz europeo e nell’anno 2000 la nomination come miglior musicista internazionale.

Sono i primi, in una lunga serie di riconoscimenti che proseguono nel presente musicale tra i quali spiccano le cittadinanze onorarie di Nuoro, Junas (Francia) e Sogliano Cavour e la Laurea Honoris Causa conferitagli dall’Università La Bicocca di Milano.

Docente e responsabile di diverse importanti realtà didattiche nazionali e internazionali, ha suonato in ogni continente e con i nomi più importanti della musica afroamericana degli ultimi trent’anni: F. D'Andrea, G. Tommaso, B. Tommaso, T. Ghiglioni, E. Rava, A. Salis, E. Pieranunzi, G. Gaslini, GL. Trovesi, R. del Fra, A. Romano, G. Ferris, J. Taylor, K. Wheeler, P. Danielsson, J. Christensen, G. Mulligan, B. Brookmayer, D. Liebman, K. Berger, D. Holland, R. Beirach, J. Zorn, J. Abercrombie, H. Merril, R. Towner, R. Galliano, M. Portal, T. Gurtu, J. Lee, Gunther Schüller, P. McCandless, J. Hall, L. Soloff, Uri Caine, Ralph Towner, Gil Evans Orchestra, Toots Thielemans, Omar Sosa, Carla Bley, Steve Swallow, Dave Douglas, ecc.

Ha registrato oltre trecentocinquanta dischi di cui oltre ottanta a proprio nome o in leadership ed altri con collaborazioni internazionali (etichette Francesi, Tedesche, Giapponesi, Spagnole, Olandesi, Svizzere, Canadesi, Greche) spesso lavorando con progetti 'misti' come Jazz-Musica etnica, World Music, Musica contemporanea, Musica Leggera, Musica antica, collaborando tra gli altri con M. Nyman, E. Parker, Farafina, O. Vanoni, Alice, T. Gurtu, G. Schüller, Negramaro, Stadio e molti altri.

Molte sue produzioni discografiche hanno ottenuto prestigiosi premi sia in Italia che all'estero.

Nel 2010 ha aperto la sua etichetta discografica Tŭk Music.

Dirige da quasi trent'anni il Festival "Time in jazz” di Berchidda ed è stato per un quarto di secolo direttore artistico e docente dei Seminari jazz di Nuoro. Nel suo palmares spicca la direzione per un triennio del festival internazionale di Bergamo. È stato più volte ospite in grandi organici quali la 'G.O.N. - Grande Orchestra Italiana', l'ONJ - Orchestra nazionale di jazz francese, la NDR - orchestra della Radio tedesca di Amburgo, l’italiana Instabile Orchestra, la PJMO dell’Auditorium/Parco della Musica di Roma, l’Orchestra Sinfonica della Rai, l’Orchestra dell’Arena di Verona, I Virtuosi Italiani ed altri.

Ha coordinato, inoltre, numerosi progetti multimediali collaborando con attori, danzatori, pittori, scultori, poeti, ecc. e scrivendo musiche per film, documentari, video o per il Balletto o il Teatro.

Oggi è attivo con una miriade di progetti che lo vedono impegnato in centinaia di concerti all’anno, pressoché in ogni parte del globo. Vive tra Parigi, Bologna e la Sardegna.


ACQUISTA I BIGLIETTI ONLINE 
(12 € posto unico) e ritirali sul luogo dell'evento a partire dalle ore 18.00

Per ulteriori informazioni contattare 3351340537

 

 

 -----------

 

concorsi escursioni speciali sport mappa
mostre spettacoli gastronomia download cultura
Vino musica em@il tradizioni trasporti

 

Social Sagra

 

 Sagra dell'Anguilla - Facebook   Sagra dell'Anguilla - Google Plus   Instagram - Sagra dell'Anguilla   Pinterest - Sagra dell'Anguilla      Twitter - Sagra dell'Anguilla   You Tube - La Sagra dell'Anguilla

 

 

 

 

News & Eventi

Archivio news

Facebook  Youtube  Flickr