Una Sagra in Sicurezza

L'organizzazione ha adottato tutte le misure di sicurezza prescritte dal protocollo precauzionale elaborato dalla Regione Emilia-Romagna appositamente per le sagre e dai protocolli nazionali


 

  • Per evitare il formarsi di assembramenti, non ci sarà il grande stand gastronomico che ha caratterizzato le ultime edizioni ma una ristorazione diffusa. Due punti di degustazione saranno posti presso la Manifattura dei Marinati e il campo sportivo Ider Carli, inoltre i ristoranti amplieranno le proprie aree di somministrazione verso l'esterno dei locali, applicando tutte le misure di prevenzione previste per la ristorazione.
  • Nei punti ristoro e agli eventi ti verrà richiesto di lasciare almeno un recapito per rendere possibile una tracciabilità.
  •  
  • Gli accessi al centro storico saranno presidiati, e qui potrai trovare a disposizione gel igienizzante.
  • L'utilizzo della mascherine e l'igienizzazione preventiva delle mani saranno d'obbligo.
  • Un numero adeguato di addetti vigilerà inoltre  affinchè si evitino gli assembramenti.
  •  
  • Per le manifestazioni e i mercatini ci si atterrà scrupolosamente alle prescritte misure di prevenzione già ampiamente sperimentate con successo nel corso dell'estate.
  • La prenotazione è consigliata per la ristorazione (posti limitati, esclusivamente seduti al tavolo) ed obbligatoria per escursioni e visite guidate.
  • Gli eventi sono ad accesso gratuito fino ad esurimento posti disponibili (non prenotabili), per tanto si consiglia di arrivare opportunamente in anticipo rispeto all'inizio onde evitare di non trovare posto.
Scopri di più

Le buone pratiche da rispettare

Una Sagra in sicurezza

Come comportarsi